CORNIOLA

I suoi benefici in cristalloterapia

La corniola è una varietà di calcedonio, membro a sua volta della famiglia dei quarzi criptocristallini. È un diossido di silicio (formula SiO2), cristallizza nel sistema monoclino e i cristalli hanno frattura concoide. La sua durezza è 7 della scala di Mohs, come per tutti i quarzi.

Tale pietra assume una colorazione rossa grazie alla presenza del ferro al suo interno e se si sottopone ad un leggero riscaldamento, il suo colore diventa più intenso.

Considerata come simbolo della vita, è collegata al primo e al secondo chakra. Se è rosso cupo lavora sul primo chakra: l’energia è considerata maschile e attiva, perfetta per donare coraggio e motivazione. Se è di una colorazione più tenue è indicata per il secondo chakra e lavora quindi sugli organi sessuali essendo la sua energia dominante quella femminile.

Attualmente la corniola si estrae in Sud America in Brasile e in Uruguay.

Per potenziare le proprietà della corniola e sentirsi vitalizzati e rinforzati, è meglio tenerla ed utilizzarla a contatto con la pelle.

BENEFICI PER LA PSICHE

  • Se si desidera attirare la fortuna economica, ma anche l’abbondanza spirituale, possiamo indossare un bracciale di corniola o anche un anello;
  • se indossata come bracciale o collocata nell’ambiente di casa, è un amuleto contro le influenze negative, la mala sorte e le malattie;
  • infonde molto coraggio ed aiuta a vedere le difficoltà della vita sotto una giusta prospettiva donando concretezza, stabilità e combattendo la procrastinazione;
  • è consigliata per chi desidera ritrovare la motivazione e promuovere la creatività;
  • lavorando sul primo chakra, la corniola può essere usata per centrarsi e trovare l’equilibrio tra il corpo e lo spirito con le proprie radici, senza dipendenze affettive. Questa pietra simboleggia basi solide ed consigliabile usarla ad esempio quando si fa il radicamento;
  • agendo sul secondo chakra, se avvicinata alla zona la corniola rafforza la sessualità ed il contatto con le emozioni, apportando gioia di vivere;
  • meditandoci, aiuterà ad accettare i cicli della vita e quindi a superare la paura della morte;
  • se indossata come ciondolo o collana, aiuta a superare la paura di parlare in pubblico, attiva coraggio e spirito d’iniziativa, rende più razionali e stimola il confronto delle proprie idee con la realtà;
  • è usata per riconoscere ed accettare l’amore.

BENEFICI PER IL CORPO

  • E’ perfetta per gestire l’energia del corpo, sia fisica che mentale;
  • essendo legata al secondo chakra, lavora su tutte le funzioni metaboliche del corpo e aiuta l’organismo ad assimilare sostanze nutritive e vitamine;
  • viene utilizzata per aumentare l’appetito;
  • è utile per riattivare la circolazione sanguigna: riduce emorroidi , vene varicose, gonfiori ed allevia i sintomi del ciclo mestruale;
  • se tenuta vicino agli organi sessuali, stimola la fertilità e il concepimento ed aiuta a superare i problemi sessuali;
  • oltre che per la fertilità di coppia, la corniola può essere usata per mantenere fertile il terreno dove si coltiva o vivono le nostre piante;
  • rinforza il sistema scheletrico;
  • è indicata disintossicarsi dalle dipendenze e distanziarsi da abitudini dannose per il corpo;
  • Indossata durante il sonno allontana gli incubi.

PURIFICAZIONE: dopo averla passarta sotto i fumi di un incenso, può essere caricata posizionandola su una drusa di ametista o esponendola alla luce lunare (mai esporla alla luce del sole).

Può essere pulita con acqua ed un detergente delicato, asciugandola con molta cura subito dopo.

Quando la corniola si sarà esaurita e si romperà, andrà riconsegnata alla natura, liberandola in mare o in un corso d’acqua.

UTILIZZO: viene utilizzata durante trattamenti di cristalloterapia e momenti di meditazione. Ottima preparata come Elisir.

Si può portare come anello, bracciale o ciondolo, ma anche con una lunga catenina perché sia vicina alla zona del secondo chakra o tenere in un sacchetto di cotone direttamente sulla zona da trattare.

>clicca qui per vedere il nostro articolo completo sulla Cristalloterapia.