GRANATO

I suoi benefici in cristalloterapia

Granato burattato cristalloterapia

Il granato è un gruppo minerale con formula Me2+,Me3+2(SiO4)3+Al,Ca,Fe,Mg,Mn,Ti ed alcune caratteristiche comuni in tutti i suoi componenti: il sistema cristallino cubico, l’origine metamorfica, la classe minerale (nesosilicati) con rapporto costante ed altre ancora. Ha durezza 7-7,5 della scala di Mohs.

Il nome Granato deriva dal latino “Granatus” (grano), probabilmente con riferimento al “Malum granatum” (melograno), pianta con semi rossi di forma e colore simili ad alcuni cristalli del minerale.

Già noto sin dal Medioevo e ai tempi conosciuto con il nome di carbonchio, si riteneva che il granato possedesse il potere di portare la luce nell’oscurità, oltre a preservare dalle malattie degli occhi e dalla peste.

Era considerato anche la pietra degli eroi, in quanto se lavorato da grezzo diventa luminoso, proprio come gli individui con la loro trasformazione e crescita.

Il granato rafforza il potere di rigenerazione dell’organismo ed è noto come pietra della salute.

A seconda degli elementi che lo compongono, si distingue in: Almandino; Andradide; Grossularia; Hessonite; Melanite; Piropo; Rodolite; Spessartite; Uvarovite ed ha le più svariate colorazioni: rosso scuro, bruno, nero, violaceo, giallo, arancione, verde.

Esso opera soprattutto sul primo chakra, mentre le varietà rosse lavorano sul secondo chakra e gli esemplari verdi sul quarto centro, quello del cuore.

BENEFICI PER LA PSICHE

  • Il granato viene molto utilizzato nei momenti di crisi esistenziale e contro gli stati depressivi, in quanto porta luce;
  • è un potente simbolo di trasformazione;
  • dona fiducia in se stessi ed aumenta l’autostima;
  • porta gioia di vivere e forza di volontà per affrontare e superare gli ostacoli con ottimismo;
  • rende perseveranti;
  • libera da condizionamenti ed inibizioni; è usato anche come afrodisiaco ed è utile per liberare la propria sessualità;
  •  rafforza la creatività ed è consigliato quando si desidera sviluppare nuove idee e dar vita a nuovi progetti;
  • rafforza il desiderio di affermarsi, potenzia l’energia e sviluppa l’efficienza e l’attenzione.

BENEFICI PER IL CORPO

  • Elimina i blocchi energetici;
  • migliora la circolazione e la qualità del sangue;
  • stimola il metabolismo;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • facilita l’assimilazione delle sostanze nutritive in generale;
  • se applicato localmente su una ferita sanguinante, ne accelera la guarigione;
  • rivitalizza il sistema riproduttivo e sessuale ed aiuta nei casi di impotenza;
  • dona equilibrio ai disturbi della tiroide.

PURIFICAZIONE, RICARICA E PULIZIA: il granato può essere scaricato dopo l’uso sotto l’acqua corrente.

Quando si sarà esaurita e si romperà, questa gemma andrà riconsegnata alla natura, liberandola in mare o in un corso d’acqua.

UTILIZZO: il granato è una pietra che può essere indossata montata su collane, anelli o bracciali.  purché stia a contatto con la pelle, altrimenti può essere tenuta vicino e rigirata ogni tanto tra le mani. Tutti i granati vanno però usati con cautela ed evitati in caso di persone inquiete.

Per i trattamenti di cristalloterapia può essere applicato sulla parte del corpo interessata.

>clicca qui per vedere il nostro articolo completo sulla Cristalloterapia.

E’ opportuno ricordare che le pietre non possono essere considerate un’alternativa alla medicina.

DESIDERI VISUALIZZARE I NOSTRI GIOIELLI PER LA CRISTALLOTERAPIA?