Maison Rubinia

Brevi cenni storici sulla famosissima Maison Rubinia

Storia

Rubinia nasce a Portofino nel 1985 da un’idea di Ilario Plazzi, la cui anima creativa e grande sensibilità gli permettono di immaginare ed interpretare il gioiello come un accessorio di moda, dedicato a donne che quotidianamente vivono e portano i loro gioielli abbinandoli ai capi che indossano.

L’incontro con Roberto Ricci avviene nel 1995 e la loro complementarietà li porta a condividere, ancora oggi a distanza di 25 anni, il mondo Rubinia, in cui si creano gioielli come abiti sartoriali, rigorosamente lavorati a mano e con una costante ricerca di materiali e nuovi accostamenti di colori.

Filodellavita, iconica collezione di Rubinia Gioielli, nasce nel 2007 per gioco, attorcigliando più volte un filo di metallo attorno al dito. Questo groviglio di giri nella sua imperfezione si trasforma in qualcosa di prezioso e di simbolico: un anello che riprende in chiave contemporanea un’antica tradizione tibetana e che magicamente riesce a racchiudere in sé il passato e il presente di chi lo indossa, rappresentando la vita di ciascuno di noi, unica ed irripetibile.

Fonte: rubinia.com